7PM – progetto mente è una mostra che nasce dalla collaborazione tra Alba Area Gallery e la Libera Accademia di Belle Arti di Brescia, LABA. Sette giovani artisti dell’accademia sono stati selezionati tra i numerosi partecipanti al concorso “Call for Artists” indetto da Alba Area Gallery nel maggio scorso, ed invitati a collaborare all’unisono per la realizzazione di una mostra collettiva. 7PM ha la volontà di sostenere la ricerca artistica dei giovani e promuovere il loro lavoro attraverso l’analisi collettiva dei singoli progetti e la piena collaborazione tra curatore e artisti, al fine di elaborare una mostra che li rappresenti nel singolo ma anche nell’idea comune che li unisce. Sette giovani artisti hanno risposto alla “chiamata alle arti” con coraggio e volontà, armati delle loro idee, dei loro progetti e delle loro emozioni, uniti per un ideale alto di arte contemporanea, che spesso viene letto attraverso contraddizioni e apparenze troppo superficiali. Progetto mente, rappresenta la necessità di lasciare un messaggio nello spettatore: il suggerimento di andare al di là di ciò che si vede per iniziare a guardare con più attenzione utilizzando la propria intelligenza emotiva. Fotografie e installazioni dialogano nelle sale della galleria, trovano armonia tra i colori e i concetti: è l’idea di un’arte responsabile, che mette a nudo l’io di ogni artista senza restrizioni o inutili pudicizie, un’arte libera e ragionata nella quale ritrovarsi e confrontarsi per scoprire nuovi o dimenticati orizzonti del sé. I giovani artisti di 7PM espongono primi progetti e opere site specific studiate e ragionate insieme su un consept dallo spirito estremamente contemporaneo. Lo spazio e la luce sono i protagonisti della mostra: nell’assenza e nell’alba si offre allo spettatore la possibilità di ragionare sulle opere unendo razionalità e istinto. Progetto mente è l’incrocio fluido di questi due elementi che permette di utilizzare, comprendere e gestire in modo consapevole le proprie ed altrui emozioni, una chiave altra per leggere e fruire l’arte contemporanea.