Francesco Saiu

Canti Orfici è il nuovo progetto originale per chitarra sola del musicista sardo Francesco Saiu. Si tratta di un insieme di componimenti musicali estemporanei dove la voce, il canto, si erge al di sopra della complessità dell’architettura della musica per descrivere un racconto. Già nell’antica Grecia la trasmissione dei testi avveniva oralmente, con una performance nella quale l’aedo in veste di compositore e improvvisatore era a diretto contatto con il pubblico. Non avendo a disposizione alcun testo scritto si aveva una maggior libertà mentale nella performance, più spazio per l’improvvisazione e per la composizione, per l’immaginazione.